La sicurezza del paziente e il Rischio Clinico: La Gestione dell’Evento Avverso in sanità

Formazione triennio 2023/2025 o Recupero triennio 2020/2022

La gestione della relazione tra strutture sanitarie e pazienti al verificarsi di un evento avverso richiede un approccio consistente, chiaro e definito sulla base di una procedura condivisa da parte di tutte le strutture sanitarie del SSN, basata sia sulla gestione dell’evento avverso che sulla comunicazione aperta e trasparente con i pazienti e i loro familiari rispetto a quanto avvenuto.

OBIETTIVI:

  • ACQUISIRE CONOSCENZE E COMPETENZE RISPETTO ALL’IDENTIFICAZIONE E ALLA GESTIONE DELL’EVENTO AVVERSO
  • FORNIRE GLI ELEMENTI DI BASE DI COMUNICAZIONE EMPATICA E ASCOLTO ATTIVO NEL COLLOQUIO CON PAZIENTI E FAMILIARI
  • DEFINIRE MODALITA’ E STUMENTI PER PREVENIRE L’EVENTO AVVERSO IN SANITA’

Programma:

Modulo 1
Evento avverso: quadro generale di riferimento
Epidemiologia e classificazione degli eventi avversi
Risk management: aspetti normativi, filosofici, etici e culturali

Modulo 2
Le cause principali degli errori in sanità e le aree di rischio
La responsabilità professionale e gli aspetti medico legali
Valutazione economica del rischio e problema assicurativo

Modulo 3
Metodologia e strumenti per l’individuazione e l’analisi del rischio
• Root Cause Analysis (RCA)
• Audit Clinico
• Significant Event Audit (SEA)

Modulo 4
Strumenti operativi di gestione del rischio (esercitazioni di gruppo, analisi delle cause dell’evento
avverso)
Gestione della comunicazione di eventi avversi e tecniche di contenimento impatto (Role Playing)
Presentazione dei risultati: Incident Reportin

Durata:

34 ore

Crediti:

50

Partecipanti:

Tutte le professioni

MI INTERESSA

Inviaci una email

1 + 7 = ?